lunedì 6 maggio 2013

Due parole sulla crisi...

 
Andrea è una delle tante persone speciali che abbiamo conosciuto con il nostro progetto, una persona semplice che dopo soli dieci minuti di conversazione ti sembra di conoscere da sempre, per lui come per me il denaro è una delle ultime priorità della vita, i veri valori sono sempre quelli a prescindere dal possedere o meno quei fogli di carta....
Cambiare vita!............suona quasi imperativo! ai giorni nostri sempre più persone si cimentano in questa scelta, ma perché? beh se ne parli con persone come Rosa, Eduardo, Andrea ne rimani affascinato sembra così facile vivere con poco..... e probabilmente lo è...sufficiente solamente crederci...
Nel mio caso alla mia vita ho già dato una bella svolta e posso dire di esserne veramente felice, anche se sono in molti a chiederci: "ma con questa scelta quanto ci avete rimesso?" difficile dare una risposta ....rimesso cosa? soldi?  sicuramente produrre carne è più redditizio che produrre cacca per ottenere verdura, però come esperienza umana vi assicuro che il ns. progetto ci ha arricchiti parecchio, per anni le persone che si avvicinavano alla ns. piccola realtà erano commercianti di bovini o agricoltori, si parlava principalmente di due cose: quanto valeva la carne al kg o il granoturco al quintale, ora si spazia dai progetti di miglioramento ambientale agli stili di vita e risorse alternative, non c'è davvero limite alla fantasia, e sono davvero tante le persone che provano a vivere con uno stile di vita eco-consapevole, nel rispetto dell'ambiente e dei veri valori, seppure in tempi di crisi, urca mi ricordo solo ora che siamo in crisi...qualche consiglio sul come uscirne ? ...... cedo la parola ad Andrea Bizzocchi, www.andreabizzocchi.it ci vediamo mercoledì 15 non mancate!
 
E se avete del tempo libero da dedicare alla lettura Vi consiglio:
 

 




 
 
 




2 commenti:

  1. Edu presente! Ciao Andrea ... grazie Fabbry ! ^!^

    RispondiElimina
  2. Rosa & Andrea presenti! Ciao Edu... grazie Fabbry!!!!

    RispondiElimina